Telecoma

Pubblicato il paper con tutti i dati relativi al Progetto Telecoma

"E’ utile il telemonitoraggio per sostenere le persone con stati neurovegetativi ed i loro operatori? Uno studio preliminare su casi di vita pratici" raccoglie i dati relativi al progetto "Telecoma", presentato da "Gli amici di Eleonora" e realizzato con il sostegno Fondazione con il SUD.

Un lavoro di Chiara Zucchella1, Massimo Di Santis, Biagio Ciccone, Massimiliano Pelella, Marina Scappaticci, Giovanna Badalassi, Susanna Lavezzi e Michelangelo Bartolo.

(in allegato)

Presentazione Progetto Telecoma il 4 maggio a Polla (SA)

Assistenza domiciliare basata su un articolato sistema di monitoraggio a distanza, interventi terapeutici appropriati e una rete di professionisti del settore. Sono le linee guida del progetto «Telecoma» rivolto a pazienti in stato vegetativo e cerebrolesi anche attraverso il supporto offerto alle loro famiglie con l'utilizzo della telemedicina. Il tutto nella puntuale applicazione dei protocolli vigenti sulla riabilitazione e nel pieno rispetto della privacy dei soggetti assistiti. 

Presentazione Progetto Telecoma l'11 maggio ad Avellino

Assistenza domiciliare basata su un articolato sistema di monitoraggio a distanza, interventi terapeutici appropriati e una rete di professionisti del settore. Sono le linee guida del progetto «Telecoma» rivolto a pazienti in stato vegetativo e cerebrolesi anche attraverso il supporto offerto alle loro famiglie con l'utilizzo della telemedicina. Il tutto nella puntuale applicazione dei protocolli vigenti sulla riabilitazione e nel pieno rispetto della privacy dei soggetti assistiti.